MENU DESSERT

La fine del pasto non si scorda mai

Al termine di un pasto l’importanza del dessert, in questo caso nell’accezione dolce, è fondamentale, perchè texture, morbidezze, durezze e rotondità abbracciano i sensi in un modo indimenticabile.

Per la Pastry Chef Lara Mariani de Il Moro ristorante, dire dessert significa equilibrio organolettico che prescinda dall’ostentazione del gusto dolce, anzi evidenzia nelle sue realizzazioni un dolce tendente all’acido, o all’amaro o al salato. Nel menu dessert l’equilibrio minuzioso e ricercato è nelle mani e nella testa della Pastry chef.

Nella presentazione del dessert ci piace evocare l’eleganza , la sinuosità e la sensualità coniugata al femminile.

Da siciliani lasciamo ad una citazione di Leonardo Sciascia la rappresentazione della nostra visione sul menu dessert.

Per il contadino la bellezza femminile si doveva paragonare alla cassata, “una donna che pare una cassata”, appariscente, con bei colori” …. mentre per lo zolfataro “una donna che si può bere in un bicchier d’acqua” … una bellezza trasparente
“Il tratto del Maestro. Un’intervista a Leonardo Sciascia”

Dedica alla nostra terra: il pistacchio e ciliegie 1-3-5-7-8 € 11,00
Declinazioni di pera 3-5-6-7 € 11,00
La cassata, dal latino caseus e dall’arabo quas’at 1-3-7-8 € 10,00
I cannoli siciliani 1-3-7-8 € 8,50